• Diabete e gravidanza: chi ben comincia…

    Ancora oggi la gravidanza nelle donne con diabete può presentare molte complicanze come aborti spontanei, malformazioni congenite, bimbi nati prematuri, preeclampsia e morte endouterina. Fortunatamente questo eccesso di  complicanze può essere in molti casi prevenuto dalla programmazione della gravidanza, come dimostrato da numerosi studi condotti…

  • Cardiochirurgo e diabetologo: una coppia vincente

    Un buon diabetologo serve anche in ospedale! E’ questo in estrema sintesi il messaggio che viene suggerito dalla recente pubblicazione scientifica (Piatti PM et al. Journal of Clinical & Translational Endocrinology 7 47-53 2017) frutto della collaborazione tra cardiologi e diabetologi dell’IRCCS Ospedale San Raffaele….

  • YoSID, giovani in diabetologia: il dottor Bolla rappresenterà la Lombardia

    Dal 11 al 15 marzo 2017 a Riccione si è tenuto Panorama Diabete, importante forum multidisciplinare della Società Italiana di Diabetologia (SID). Durante il convegno sono stati trattati molti temi nell’ambito di interesse diabetologico, come le nuove tecnologie, le terapie cellulari, gli aspetti nutrizionali, i…

  • Cellule derivate da cellule staminali pluripotenti indotte: la prima nell’uomo

    Il trapianto autologo di cellule derivate da cellule staminali pluripotenti indotte nell’uomo è fattibile. Lo supporta il recente studiodei ricercatori giapponesi delRIKEN Laboratory for Retinal Regeneration. Lo studio descrive per la prima volta l’utilizzo nell’uomo di cellule autologhe derivate da cellule staminali pluripotenti indotte (iPS). Anche…

  • Digiuno e diabete: attenzione e prudenza

    Recentemente la rivista Cell ha pubblicato un interessante lavoro nel piccolo animale che descrive la possibilità di ottenere rigenerazione delle cellule producenti insulina attraverso una dieta in grado di mimare il corrispettivo di un digiuno di 4 giorni. Il lavoro è stato prodotto dal gruppo…

  • Diabete e cancro: parte nuovo studio per comprendere la relazione pericolosa

    Parte un nuovo studio osservazionale rivolto alle persone che abbiano avuto la diagnosi di diabete (tipo 2)  dopo i 55 anni, fatto salvo che non siano passati più di tre anni dalla diagnosi stessa. Lo studio riguarda la relazione tra il diabete e il cancro….

In primo piano
Immunosoppressori: Dr Jekyll e Mr Hyde per le isole pancreatiche

Immunosoppressori: Dr Jekyll e Mr Hyde per le isole pancreatiche

Lo si è sempre sospettato, ma oramai è una certezza: gli immunosoppressori hanno un’azione letale sulla possibilità delle isole pancreatiche di attecchire nel fegato dopo il trapianto. Questo è in sintesi il risultato del lavoro appena pubblicato dai ricercatori del  Diabetes Research Institute (Engraftment versus…

Nozze d’argento per il trapianto di isole al San Raffaele

Era il 4 dicembre 1989 quando presso l’Ospedale San Raffaele di Milano veniva eseguito il primo trapianto di isole pancreatiche in Italia e uno dei primi nel mondo. Il paziente era un cinquantunenne diabetico di tipo 1, già trapiantato di rene, con 31 anni di…

Video: “Le novità nella ricerca sul diabete giovanile”

Video: “Le novità nella ricerca sul diabete giovanile”

Sabato 29 marzo 2014 si è svolto a Milano il convegno dal titolo “Quali novità nella ricerca sul diabete giovanile: dalla prevenzione alla terapia”. L‘iniziativa è stata organizzata e promossa da SOStegno70, l’associazione onlus fondata nel 2001 da un gruppo di genitori di bambini e giovani…

Il cinema a sostegno del DRI per la ricerca sul diabete

Il cinema a sostegno del DRI per la ricerca sul diabete

Da  L’olio di Lorenzo, che narra della ricerca di una soluzione terapeutica per il piccolo protagonista, a Creator, in cui Peter O’Toole interpreta un Nobel per la medicina, passando per il piccolo schermo con i più celebri medical drama, da E.R. a Grey’s Anatomy: sono solo alcuni esempi…

Un nuovo pezzo nel puzzle dei geni associati al diabete: ADCY5

Un nuovo pezzo nel puzzle dei geni associati al diabete: ADCY5

Era il 2010 quando sulla prestigiosissima rivista Nature Genetics veniva pubblicato un complesso  studio denominato “meta-analisi”, che analizzava  a sua volta contemporaneamente  21 studi precedenti nei quali si era cercato di associare le modificazioni dei geni con i livelli di zucchero e di insulina nel…

Buone notizie dagli USA: le complicanze del diabete stanno diminuendo

Buone notizie dagli USA: le complicanze del diabete stanno diminuendo

Ventuno anni fa uno studio denominato Diabetes Control and Complications Trial (DCCT) ha dimostrato in modo inequivocabile che un controllo adeguato della glicemia (con l’obiettivo di avere un’emoglobina glicosilata inferiore al 7%) era in grado di ridurre le complicanze microvascolari (retinopatia, nefropatia e neuropatia) del…