• Diabete e gravidanza: chi ben comincia…

    Ancora oggi la gravidanza nelle donne con diabete può presentare molte complicanze come aborti spontanei, malformazioni congenite, bimbi nati prematuri, preeclampsia e morte endouterina. Fortunatamente questo eccesso di  complicanze può essere in molti casi prevenuto dalla programmazione della gravidanza, come dimostrato da numerosi studi condotti…

  • Cardiochirurgo e diabetologo: una coppia vincente

    Un buon diabetologo serve anche in ospedale! E’ questo in estrema sintesi il messaggio che viene suggerito dalla recente pubblicazione scientifica (Piatti PM et al. Journal of Clinical & Translational Endocrinology 7 47-53 2017) frutto della collaborazione tra cardiologi e diabetologi dell’IRCCS Ospedale San Raffaele….

  • YoSID, giovani in diabetologia: il dottor Bolla rappresenterà la Lombardia

    Dal 11 al 15 marzo 2017 a Riccione si è tenuto Panorama Diabete, importante forum multidisciplinare della Società Italiana di Diabetologia (SID). Durante il convegno sono stati trattati molti temi nell’ambito di interesse diabetologico, come le nuove tecnologie, le terapie cellulari, gli aspetti nutrizionali, i…

  • Cellule derivate da cellule staminali pluripotenti indotte: la prima nell’uomo

    Il trapianto autologo di cellule derivate da cellule staminali pluripotenti indotte nell’uomo è fattibile. Lo supporta il recente studiodei ricercatori giapponesi delRIKEN Laboratory for Retinal Regeneration. Lo studio descrive per la prima volta l’utilizzo nell’uomo di cellule autologhe derivate da cellule staminali pluripotenti indotte (iPS). Anche…

  • Digiuno e diabete: attenzione e prudenza

    Recentemente la rivista Cell ha pubblicato un interessante lavoro nel piccolo animale che descrive la possibilità di ottenere rigenerazione delle cellule producenti insulina attraverso una dieta in grado di mimare il corrispettivo di un digiuno di 4 giorni. Il lavoro è stato prodotto dal gruppo…

  • Diabete e cancro: parte nuovo studio per comprendere la relazione pericolosa

    Parte un nuovo studio osservazionale rivolto alle persone che abbiano avuto la diagnosi di diabete (tipo 2)  dopo i 55 anni, fatto salvo che non siano passati più di tre anni dalla diagnosi stessa. Lo studio riguarda la relazione tra il diabete e il cancro….

In primo piano
Fumo? No grazie!

Fumo? No grazie!

Il fumo è un serio problema per la salute sia negli adulti che negli adolescenti in cui altri fattori di rischio cardiovascolare sono in continuo aumento, quale ad esempio l’obesità.  A ulteriore conferma dell’effetto negativo del fumo sulla nostra salute, è stato recentemente pubblicato un…

Scienziati e bambini in classe

Ore 10:00 del 7 novembre 2014, alla scuola primaria Menotti di Spezzano (provincia di Modena), si parla di diabete e ricerca. I ricercatori del Diabetes Research Institute spiegano cos’è l’insulina e cosa fa un ricercatore e poi rispondono alle domande, tantissime, di bambini e genitori….

Meno immunosoppressione per il trapiantato di isole: nuovo studio italiano

Meno immunosoppressione per il trapiantato di isole: nuovo studio italiano

Il trapianto di isole necessita, come tutti i trapianti, di un trattamento con farmaci immunosoppressori per evitare il rigetto.  Per questo motivo è ora consigliato esclusivamente a soggetti con un diabete molto particolare, definito “brittle diabetes”, cioè un diabete che mette a serio rischio la…

Studio D.A.W.N.2 sul diabete: il resoconto del workshop

Studio D.A.W.N.2 sul diabete: il resoconto del workshop

Come riportato in un nostro precedente post, sabato 25 ottobre presso IRCCS Ospedale San Raffaele sono stati presentati al pubblico i risultati della ricerca internazionale D.A.W.N.2 – Diabetes Attitudes Wishes and Needs. Al workshop, aperto al pubblico, tra gli altri ha partecipato il dott. Riccardo Bonfanti dell’Unità…

Cellule staminali per il trattamento del diabete di tipo 1: paziente 1

Cellule staminali per il trattamento del diabete di tipo 1: paziente 1

Come avevamo preannunciato nel post  del 28 ottobre “Trovata la cura per il diabete con le cellule staminali: vero o falso?”, si attendeva la comunicazione da parte di ViaCyte, Inc., una società di medicina rigenerativa a capitale privato della California, dei primi pazienti trattati con…

Trovata la cura per il diabete con le cellule staminali: vero o falso?

Trovata la cura per il diabete con le cellule staminali: vero o falso?

Negli scorsi giorni numerosi quotidiani e organi di stampa hanno riportato la notizia di una ricerca scientifica condotta presso Harvard Department of Stem cell & Regenerative Biology (Harvard University, USA) e coordinata dal prof.  Doug Melton. La ricerca (Pagliuca FW, Millman JR, Gürtler M, Segel…